DISTRIBUZIONE PER CONTO

La Regione Puglia, con delibera n.1235 del 25/05/2010 ha rinnovato il precedente accordo Regionale con Federfarma.
I punti salienti dell'accordo prevedono che la Regione Puglia individui e disponga che una o più Aziende UU.SS.LL. capofila regionale, acquisti i medicinali inclusi nel PHT che saranno consegnati per il tramite dei distributori alle singole farmacie pubbliche e private che provvederanno alla relativa dispensazione secondo i seguenti criteri:

Prescrizione
Dovranno essere prescritti su ricette separate rispetto agli altri farmaci concedibili a carico del SSN.
Le modalità di prescrizione rimangono quelle previste dalla normativa nazionale e dalle disposizioni regionali.
I farmaci in DPC sono quelli indicati nel sito dell'Asl Bari, individuata come capofila regionale e comprendono tutti i farmaci inseriti nel PHT ad eccezione di quelli per i quali la Regione ha riservato la DD da parte delle Asl ( fibrosi cistica, malattie rare, sclerosi multipla, emoderivati ecc. )

Approvvigionamento
Una volta acquisita la separata ricetta dei farmaci PHT il farmacista provvederà ad inoltrare, a mezzo fax, al distributore intermedio di riferimento, un apposito modulo in cui venga indicato: NR. RICETTA - CODICE ARTICOLO - DESCRIZIONE ARTICOLO - QUANTITA' - CODICE AUSL DELLA FARMACIA. Al fine di utilizzare i moduli di richiesta dei farmaci PHT, già predisposti automaticamente da alcuni gestionali di farmacia, non si è fatto ricorso ad un modulo unico obbligatorio per tutti, purché il modulo di richiesta contenga tassativamente i dati su riportati.
Il Distributore deve assicurare la disponibilità dei farmaci richiesti entro 24/48 ore lavorative dalla presentazione della ricetta da parte dell'assistito.
Qualora si intenda sostituire con altro il Distributore precedentemente indicato, il farmacista, potrà procedere in tal senso con un preavviso di almeno 30 giorni per il tramite della scrivente Associazione che provvederà alle dovute comunicazioni sia al deposito uscente che a quello subentrante.
Le conseguenze di tale nuova scelta, produrranno effetto dal primo giorno del mese successivo in cui avrà scadenza il preavviso.
(vedi in calce modulo variazione distributore)

Dispensazione
Le ricette vanno spedite nel rispetto delle modalità previste per le ricette del SSN.
Il cittadino dovrà pagare l'eventuale differenza tra farmaco brand e generico nel caso entrambi siano inserite nel canale DPC ed il cittadino opti per la non sostituzione. Il cittadino non dovrà pagare l'eventuale differenza se il generico non è inserito nella DPC, ma non potrà in alcun caso optare per il generico fuori DPC, in quanto i due canali non sono alternativi

Contabilizzazione
Le ricette vanno consegnate all'AUSL di competenza in mazzetta separata, con separata numerazione, inserendole nello stesso contenitore di quelle relative all'assistenza farmaceutica convenzionata, entro i termini previsti per detta ultima forma di assistenza.
Alle ricette devono essere inoltre allegate: una distinta riepilogativa contenente il numero di ricette spedite, l'importo complessivo risultante dalla sommatoria dei prezzi al pubblico al momento della spedizione della ricette nonché la fattura con l'importo richiesto per il servizio reso al netto del ticket eventualmente incassato. L'importo della fattura sarà liquidato dalla Azienda USL di riferimento nei tempi previsti dalla vigente Convenzione Farmaceutica.

Il compenso da riconoscere alla farmacia sarà pari a € 7,55 + iva per confezione dispensata. Per le farmacie rurali sussidiate con fatturato annuo non superiore a € 387.342, 67 ed alle farmacie urbane e rurali con reddito non superiore a € 258.228,45 detto compenso verrà maggiorato di € 1,00

modulo di variazione del distributore- - - Distribuzione Per Conto: elenco farmaci

 


Inserire il nome del farmaco da ricercare

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
x
(Privacy policy ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. 196/2003)
Ti informiamo che i dati che fornirai al gestore del presente sito al momento della tua compilazione del "form contatti" (o form o form mail) disponibile sul sito stesso, saranno trattati nel rispetto delle disposizioni di cui al d.lgs. 196/2003, Codice in materia di protezione dei dati personali.
Il form contatti messo a disposizione sul sito ha il solo scopo di consentire ai visitatori del sito di contattare, qualora lo desiderino, il gestore del sito stesso, inviando tramite il suddetto form una email al gestore.
La presente informativa riguarda i dati personali inviati dall'utente visitatore al momento della compilazione del form contatti.
Ti informiamo del fatto che i dati che conferirai volontariamente tramite il form verranno tramutati in una email che eventualmente potrà essere conservata all'interno del sistema di ricezione di email utilizzato dal titolare del sito.
Questi dati non verranno registrati su altri supporti o dispositivi, nè verranno registrati altri dati derivanti dalla tua navigazione sul sito.

1. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
Le finalità del trattamento dei tuoi dati sono le seguenti:
I dati da te inviati verranno utilizzati al solo scopo di poterti eventualmente ricontattare tramite i riferimenti da te lasciati tramite il form contatti per evadere eventuali tue richieste contenute nel messaggio da te inviato tramite il form contatti messoti a disposizione sul sito.

2. NATURA DEI DATI TRATTATI E MODALITÀ DEL TRATTAMENTO
a. I dati personali trattati saranno esclusivamente i dati comuni strettamente necessari e pertinenti alle finalità di cui al punto 1 che precede.
b. Il trattamento dei dati personali conferiti è realizzato per mezzo delle operazioni o del complesso delle operazioni indicate all'art. 4 comma 1 lett. a) D. Lgs. 196/2003.
c. Il trattamento è svolto direttamente dall'organizzazione del titolare.

3. NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DEL RIFIUTO
Ricorda che non sei obbligato a conferire al gestore del sito i dati personali tramite richiesti nel form contatti.
Il conferimento dei tuoi dati tramite il form contatti è facoltativo.
Tuttavia il rifiuto al conferimento per le finalità di cui all'art. 1 determinerà l'impossibilità di contattare il gestore del sito web tramite il form contatti messo a disposizione sul sito.

4. TITOLARE DEL TRATTAMENTO
I dati personali raccolti mediante il form contatti saranno inviati via email al gestore del presente sito web , che sarà titolare del trattamento.

5. DIRITTI DELL'INTERESSATO
Ricorda che in ogni momento potrai esercitare i diritti a te attribuiti dall'art, 7 del d.lgs. 196/2003 che riportiamo qui di seguito, scrivendo al gestore del presente sito web tramite il form contatti.
Art. 7. del d.lgs. 196/2003
Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti
1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, oltre che pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

6. DURATA DEL TRATTAMENTO
Il trattamento avrà una durata non superiore a quella necessaria alle finalità per le quali i dati sono stati raccolti.